Chi Siamo

aboutus

Il nostro fine è generare emozioni.
Le emozioni nascono quando il risultato
risuona dentro di noi in armonia.

FILOSOFIA

La ricerca espressiva si riflette nella nostra filosofia di design. Attraverso le nostre creazioni
cerchiamo di esprimere e condividere concetti sulla vita e sulle sue emozioni.
Un percorso creativo che, partendo una idea, si trasforma e si materializza
attraverso forme che meglio  possano esprimerla.

Un approccio distintivo al design contemporaneo rende possibile di fondere, nelle collezioni,
estetica alta qualità artigianale e versatilità con primordiali valori simbolici.
Il gioco di chiaro scuri, l’uso delle varie tonalità dell’oro ed il motivo iconico dei cerchi,
rendono riconoscibili i gioielli orogami, ne identificano il percorso creativo e sono una perfetta
rappresentazione dei segreti e dello spirito dell’arte e dell’artigianato italiano.

Il risultato di questa miscela è quello che ha permesso alle creazioni di essere conosciute
e riconosciute da una vasta e distinta clientela internazionale.

STORIA

L’azienda nasce nel 1990, dopo più di dieci anni di esperienza come disegnatori per aziende
importanti in Italia e Francia, da una idea dei suoi fondatori, Massimo e Tiziana Aloisio.

La loro vita, sia personale che professionale, nasce su di un aereo che lui ha cercato
di evitare di prendere e dove lei non sarebbe dovuta essere.

La loro prima conversazione fu sul design di gioielli.
Entrambi nati a Roma, dopo studi ed esperienze lavorative in Arte ed Architettura,
iniziano a disegnare gioielli, imparano le tecniche ed i segreti con alcuni dei più
rinomati maestri orafi romani e sviluppano, contemporaneamente,
le loro conoscenze  nell’arte e nella tecnologia applicata alla moderna oreficeria.

La grande esperienza di viaggi, unita alla loro sensibilità, ha allargato la loro visione
riguardo alle culture diverse, rendendo possibile un approccio ed un punto di vista
molto personale al design del gioiello.

Anni dopo quando venne il momento di scegliere il nome per la azienda si cercò
di trovare qualcosa che evocasse il loro particolare incontro.

Il nome Orogami, con un gioco di parole, evoca tutto il fascino della ricerca e del gioco,
lo straordinario mix di magia e tecnica, di pazienza e sogno, che appartiene
all’arte giapponese delle sagome di carta, ma che trae la sua origine
anche dal termine greco antico gamos, unione.

Orogami: Unione nell’oro.

Nel 1994 la coppia si trasferisce ad Orvieto, antica città con più di 3000 anni
di storia nel cuore verde d’Italia, l’Umbria.

Qui hanno trovato una rinnovata ispirazione ed una migliore qualità di vita.

La loro esperienza ed il loro approccio particolare al design del gioiello
hanno fatto sì che, Massimo e Tiziana Aloisio siano stati invitati,
da importanti istituzioni, a condividere il loro lavoro e la loro visione
in ambito accademico internazionale. Nel 2001 sono stati invitati a tenere
una conferenza al Simposio di Santa Fe, USA, il più importante momento
di incontro a livello tecnologico della industria orafa mondiale.
Nel 2002 sono stati premiati con il “ Industry Leader Award”
per il significativo apporto dato alla industria con la loro conferenza
“Jewelry Design, a meeting point between creativity and technology”.

Nel 2003 sono stati prescelti dal “Design Center Board” del JCK Show di Las Vegas
ed invitati ad esporre nella speciale sezione “Rising Star”, unici italiani presenti
nel Design Center.

Nel 2004, 2005 e nel 2006 sono stati invitati a partecipare alla campagna
promozionale a livello mondiale organizzata dalla World Gold Council e
dalla Fiera di Vicenza “ Gold Expressions, the language of Italian Design”.

Sempre nel 2004, sono stati invitati a tenere una conferenza sul design del gioiello
e sulle sue prospettive dal JTF ( Jewellery Technological Forum) a Vicenza.

Hanno inoltre ricevuto una serie di riconoscimenti da parte della
Platinum Guild International e del World Gold Council, hanno collaborato
alla stesura di libri sul design e sono stati oggetto, per il loro particolare approccio
al design del gioiello, di una serie di articoli sulla stampa specializzata
e non, sia nazionale che internazionale.